Terapia Breve Strategica

In questo tipo di terapia non si utilizza una procedura classica di diagnosi, bensì una tecnica di diagnosi-intervento. Uno specifico protocollo conduce terapeuta e paziente alla scoperta congiunta del “come” il problema funziona e del “come” può essere risolto. Il focus di una terapia breve strategica è la ristrutturazione ed il cambiamento di quelle percezioni rigide che portano inevitabilmente a produrre reazioni patologiche. L’intervento è mirato ad interrompere il circolo vizioso che vede i tentativi di soluzione fallimentari messi in atto dal paziente, alimentare l’esistenza stessa del disturbo e la sua persistenza (il problema è alimentato dai tentativi errati di soluzione controproducenti). L’obiettivo sarà sostituire “le soluzioni fallimentari”, insegnando al paziente soluzioni sane e funzionali.

La Terapia Breve Strategica viena trattata da:

IMG_6852Dott.ssa Sabrina Rosellino


IMG_6874Dott.ssa Sara Rosini


error: Content is protected !!